Italian   English   French   German   Spanish   Russian

Monterosa Est Himalayan Trail

DSC_2130

MACUGNAGA (VB) – Eccoci arrivati all’appuntamento con quella che rientra senz’altro tra le manifestazioni sportive più importanti per la nostra valle. Mancano infatti poche ore alla partenza dei temerari e indomiti atleti che affronteranno la parete EST del Monte Rosa partecipando al MEHT, il III HOKA Monte Rosa EST Himalayan Trail, evento organizzato da Sport PRO-MOTION A.S.D., società sportiva già organizzatrice da sempre anche della SPORTWAY Lago Maggiore Marathon, la Lago Maggiore Half Marathon e il neonato UTLM, Ultra Trail Lago Maggiore che si correrà a settembre.

DISTANZE – Cinque le gare e distanze in programma per accontentare tutti gli atleti, da quelli che si cimenteranno nell’impresa più ardua a quelli che vogliono fare un’esperienza meno impegnativa o ai familiari che avranno l’occasione di vivere il territorio in assoluta libertà e sicurezza. Tutte le manifestazioni avranno partenza e arrivo al Centro Sportivo di frazione Pecetto di Macugnaga.
La grande novità è la distanza ‘maggiorata’, nasce la ULTRA 105K/8.000 D+, l’ultra distanza per atleti tecnicamente preparati con partenza alle 4:00 del mattino di sabato 17 luglio; percorso da completare in un massimo di 36h con 8000m D+ ed il punto più alto al P.so del Monte Moro (2.868m). Per iscriversi, gli atleti devono aver acquisito 3 Punti ITRA in una singola gara disputata dal 01 Gennaio 2018 al 31 Dicembre 2020. Dettagli e traccia QUI.
Di poco meno impegnativa la EPIC 60K/4.700 D+. Gli atleti partiranno alle 5:00 del mattino di sabato 17 e raggiungeranno il punto più alto al Passo Monte Moro (2.868m) andando a completare entro 18h i 4.700m D+ complessivo. Un percorso molto tecnico dalle grandi emozioni ed ottimo come allenamento per i grandi ultratrail autunnali.
Più breve e molto impegnativa sul piano del dislivello è la SKY 38K/3.100 D+ che partirà alle 6:00 del mattino e porterà gli atleti a raggiungere il punto più alto a Passo Monte Moro (2.868 m) e completare il percorso entro 12.5h con 3.100 m D+. Il percorso è molto tecnico e consente di godere dell”imponenza dei “4.000 svizzeri”. Dettagli e traccia QUI. Per le gare 60K e 38K si consiglia di aver partecipato, ad almeno una gara trail di almeno 40 Km e 2.500 D+ in ambiente alpino.
Decisamente più abbordabile la CHALLENGE 22K/1.700 D+ che partirà alle 8:30 di sabato 17 e porterà gli atleti a completare i 1.700m D+ nel tempo di 7.5h. Gli atleti raggiungeranno il punto più alto alla Funivia Rosareccio (1.187m) e transiteranno ai piedi della parete Est del Monte Rosa, una vista emozionante a corredo su veri sentieri di montagna. Chiudono le fila gli atleti della SHORT 14K/850 D+ che partiranno alle 9:00 di sabato 17 con 5h per completare gli 850m D+ e raggiungeranno il punto più alto all’Alpe Bletz (1.714m). Il percorso è adatto anche a chi ha poca esperienza e consente di godere della storia e della bellezza del paese Walser Macugnaga da tutte le angolazioni.

TOP ATLETI – A scrivere per primo il suo nome nell’albo d’oro è stato Giulio Ornati nel 2018, poi seguito dal valdostano Franco Collè, vincitore nel 2019, capace di dare spettacolo nonostante il maltempo grave al punto da costringere a variazioni del percorso e che sarà nuovamente al via sulla ULTRA 105K assieme a Gianluca Galeati. Al femminile sono Giulia Saggin e Estelita Santin Fernandez le atlete che hanno fatto storia nelle prime due edizioni. Al via della 105K femminile ci sarà sicuramente l’atleta locale Alice Modignani Fasoli che tenterà di scrivere il proprio nome sulla distanza regina.
Durante il weekend della gara accompagnatori e spettatori potranno scoprire luoghi magnifici nelle vicinanze del paese, così come raggiungere punti iconici della gara per vedere il passaggio degli atleti e fare il tifo in un contesto unico a livello Europeo.
Sport PRO-MOTION A.S.D. ha pensato a diverse offerte di ospitalità e opzioni per vivere il territorio di Macugnaga . Accompagnatori e spettatori potranno seguire le gare usufruendo delle tariffe speciali proposte dagli impianti di risalita della stazione alpina, partner del MEHT. A tutti i partecipanti invece sarà consegnato un braccialetto che varrà da ticket gratuito per i tre giorni dell’evento – Consulta la Guida Spettatori.

E ALLORA…TUTTI A FARE IL TIFO! – E’ importante la partecipazione di tutti: durante la fatica gli atleti hanno veramente bisogno di un incitamento, o anche solo di un sorriso, che sicuramente sarà loro di grande aiuto. Tra gli addetti ai lavori si dice infatti che una gara come questa si porta a compimento non solo per la tenuta fisica, ma anche e soprattutto per la tenuta mentale.

I PARTNER – Consolidata la partnership con HOKA, Title Partner della manifestazione, a cui si aggiunge Ricola, azienda che dal 1930 produce le famose e gustose caramelle alle erbe svizzere. L’azienda considerata pioniera nella coltivazione delle erbe con metodi naturali e conosciuta per l’alta qualità dei suoi prodotti, entra a far parte della famiglia MEHT. Gli atleti troveranno nel pacco gara prodotti Ricola che potranno anche assaggiare al ritiro del pettorale o a fine gara. Ricola mette a disposizione dei vincitori sulle varie distanze diversi premi.

I VOLONTARI – Un ringraziamento speciale a tutti quelli che si sono dati da fare per preparare la manifestazione, e che aiuteranno durante lo svolgimento. L’eredità della manifestazione sarà non solo “immateriale”, lasciando ad atleti e accompagnatori la voglia di ritornare, ma anche pratica: molti sentieri, vecchi e nuovi, sono stati sistemati, in particolare lungo il percorso della nuova 105km, ovvero sopra Ceppo, Vanzone e Bannio; rendendo accessibili splendide zone a molti sconosciute.

Info: www.MEHT.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

VISITA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SCOPRI I SENTIERI

RIFUGI DEL MONTEROSA