"TerraAcquaCielo"


"TerraAcquaCielo"

Pubblicità

Pubblicità
 

"TerraAcquaCielo"

Messaggioda Andry CP » ven gen 28, 2011 7:40 pm

<b>Domenica 7 agosto

<font size="3">"50 km tra terra, acqua e cielo"</font id="size3"></b>
<i>Presentata la prima edizione del Trail che ad agosto attraverserà la Valle Anzasca e la valle Segnara </i>
La data è fissata: 7 agosto 2011. Si prospetta una grande giornata di sport per la prima edizione di TerraAcquaCielo, il Wild Trail con due percorsi, uno da 50 e l'altro da 27 km, attraverso le montagne dell'Ossola. La corsa podistica avrà come sede di partenza e arrivo Pieve Vergonte, attraverserà 3 comuni, oltre a Pieve Vergonte sono coinvolti anche Piedimulera e Calasca Castiglione, e darà l'opportunità ai partecipanti di attraversare boschi di castagni, di larici, profumate pinete, faggeti centenari e alpeggi dimenticati dall'uomo. "Sarà un grande sforzo organizzativo - afferma il portavoce del Comitato Organizzatore Livio Tretto - ma riteniamo di poter offrire ai partecipanti una gara che resterà indelebilmente nei loro occhi, grazie ai magnifici panorami che potranno ammirare durante la gara, dal Monte Rosa al Weissmies, nel loro cuore, grazie alla nostra ospitalità e, viste le difficoltà del percorso... anche nelle loro gambe". TerraAcquaCielo si inserisce in un settore, quello dei Trail, in costante crescita: "Sempre più persone - prosegue Tretto - partecipano a queste manifestazioni: basti pensare che all'Ultra Trail du Mont Blanc, il Trail più famoso, prendono il via oltre 2.300 atleti provenienti da ogni parte del mondo; noi, per la prima edizione, abbiamo fissato il tetto iscrizioni quota 300. L'obiettivo - conclude Tretto - è comunque di rendere il Wild Trail TerraAcquaCielo un appuntamento fisso, un evento in grado di crescere e diventare, oltre che una gara dai grandi contenuti agonistici, anche un momento di vera e propria promozione del territorio.

<b>IL PERCORSO</b>



<i>I Numeri</i>
• 2 Percorsi: TAC Wild Trail da 50 km - TAC Short da 27 km
• Dislivello positivo: 4.613 m (TAC Wild Trail) - 2.553 m (TAC Short)
• circa 130 volontari
• Altezza Massima raggiunta: 1.980 m (Lago di Ravinella)
• 2 Squadre Soccorso Alpino pronte
• 9 ristori per la TAC Wild Trail
• 4 ristori per TAC Short
• Tempo limite: 14 ore
• Iscrizione: fino al 31/5 40,00 € (TAC W. T.) - 30,00 € (Tac Short) dopo il 31/5 50,00 € (TAC W. T.) - 40,00 € (Tac Short)

<i>Curiosità</i>
• Alcuni dei ristori saranno allestiti con l'ausilio di elicotteri
• Il percorso sarà segnato con particolari vernici ecologiche che scompariranno senza lasciare traccia
• I concorrenti verranno dotati di una ecotazza che dovranno obbligatoriamente usare ai ristori al posto dei bicchieri di plastica
• TerraAcquaCielo sarà un Trail in semi autosufficienza: ai ristori infatti saranno disponibili anche, oltre all'acqua, anche integratori.

Andry CP
 
Messaggi: 3004
Iscritto il: sab nov 26, 2005 9:30 pm
Località:

Messaggioda Administrator » mar ago 02, 2011 6:04 pm

<b>Da VerbaniaNews del 02/08/11

<font size="3">Ossola selvaggia di corsa</font id="size3"> </b>
<font size="1">PIEVE V. -</font id="size1"> Domenica la priam edizione del WildTrail TerraAcquaCielo

Domenica 7 agosto si terrà la prima edizione del Wild Trail TerraAcquaCielo il Wild Trail in programma il 7 agosto con partenza e arrivo a Pieve Vergonte e due percorsi, uno da 50 e l'altro da 27 km, immersi nella natura incontaminata delle montagne dell'Ossola.

Sono ormai oltre 200 gli atleti iscritti, alcuni dei quali di livello internazionale, alla gara che avrà partenza e arrivo presso il campo sportivo della località ossolana: un grande motivo di soddisfazione per gli organizzatori di una gara che ha tutte le carte in regola per diventare uno degli appuntamenti classici, non solo a livello locale, della specialità.

Caratterizzata da un percorso duro ma di grande fascino, con passaggi in zone assolutamente selvagge come la Val Segnara o di grande impatto paesaggistico, come il Lago Ravinella, il punto più alto del percorso con i suoi 1.980 m, TerraAcquaCielo sarà anche un'ottima occasione per valorizzare un territorio, quello compreso tra i comuni toccati dal Wild Trail - Pieve Vergonte, Piedimulera e Calasca Castiglione - di grande bellezza, ma spesso poco conosciuto e apprezzato persino dagli abitanti della zona.

"La nostra volontà - afferma il responsabile organizzativo Livio Tretto - è di allestire un grande evento per offrire ai partecipanti una gara che resterà nei loro occhi, grazie ai magnifici panorami che potranno ammirare durante la gara, dal Monte Rosa al Weissmies, nel loro cuore, grazie alla nostra ospitalità e, viste le difficoltà del percorso... anche nelle loro gambe".

Proprio con l'obiettivo di offrire al territorio un evento che vada al di là del "semplice" evento sportivo, TerraAcquaCielo sarà caratterizzata anche da una serie di eventi collaterali con mercatini e musica dal vivo. Per ulteriori informazioni www.terraacquacielo.it.

Nella foto da sx: Piero Lometti (Cai Macugnaga), Livio Tretto (organizzazione), Guidina Dal Sasso (Assessore allo Sport della Provincia del Verbano Cusio Ossola), Bruno Zametti (Sindaco di Calasca Castiglione), Stefano Mura (Vice Presidente Vicario CONI VCO), Mario Rinaldi (Assessore ai Lavori Pubblici Comune di Pieve Vergonte).



Il Programma
Sabato 6 agosto
ore 17.00 Inizio distribuzione pettorali presso il Teatro Massari
ore 19.00 Pasta party
ore 20.30 Breve presentazione della gara e saluto degli amministratori
al Teatro Massari.
Domenica 7 agosto
ore 5.30 Punzonatura concorrenti davanti al Campo Sportivo
ore 6.00 Partenza TAC WildTrail e TACShort
ore 20.00 Termine tempo massimo
ore 20.15 Cena - Premiazioni
Durante l’attesa dei concorrenti verrà allestita una mostra mercato di prodotti locali.
Nell’area attrezzata del GS Pievese, si potranno gustare costine, polli e salamini alla griglia.
Presso il ristorante Gianni e Pinotto ci sarà un menù speciale in occasione di TerraACquCielo al prezzo di 12 euro.
Nel pomeriggio musica dal vivo con i FUNKY SOULS e birra nell'apposito gazebo attrezzato
Administrator
 
Messaggi: 520
Iscritto il: ven set 09, 2005 5:17 pm
Località:

Messaggioda Andry CP » lun ago 08, 2011 4:14 pm

<b>Da VerbaniaNews dell'08/08/11

<font size="3">Zarantonello trionfa nel wild trail</font id="size3">
<i>In Valle Anzasca il maltempo contraddistingue la prova estrema di atletica </i></b>
Pioggia e nebbia hanno caratterizzato la prima edizione del Wild Trail TerraAcquaCielo, disputatosi oggi a Pieve Vergonte; le pessime condizioni atmosferiche hanno costretto gli organizzatori a una drastica modifica del percorso lungo: invece dello spettacolare percorso che toccava il lago Ravinella si sono effettuati due giri di parte del percorso breve, per un totale di 47 km; la piccola riduzione del percorso ha d'altra parte comportato un aumento del dislivello positivo, che alla fine è stato di quasi 5.000 m.

L'accentuata durezza del percorso e le difficili condizioni atmosferiche non hanno impedito a Marco Zarantonello (nella foto a sinistra e sotto, ndr) di vincere trionfalmente in meno di 6 ore: l'atleta lombardo del Team La Fuma è stato a lungo insidiato da Stefano Ruzza, ma si è presentato all'arrivo di Pieve Vergonte con circa un minuto di vantaggio sul portacolori dell'Atletica San Marco.

Zarantonello si è detto estremamente felice per la vittoria, giunta dopo un periodo piuttosto difficile dal punto di vista fisico e ha parlato di un percorso difficile ma decisamente affascinante, nonostante il parziale taglio.

Al terzo posto è giunto Stefano Sartori, del Fila Team.

In campo femminile la vittoria è andata a Giovanna Cavalli (Runners Bergamo, nella terza foto sottostante, ndr), che è passata in testa a tutti i controlli: dietro di lei arrivo in coppia per Giulia Arrigoni (3Life) e Scilla Tonetti (Runners Olona).

Nella TAC Short vittoria per Luca Caretti (nella seconda foto sottostantendr), autore di una gara in costante progressione: il portacolori del GSA Alpini ha raggiunto nella seconda parte di gara Enrico Zambonini (G.S. Genzianella), in testa per molti km, per poi staccarlo e arrivare a Pieve Vergonte con un vantaggio di oltre 4 minuti sullo stesso Zambonini. Al terzo posto si è classificato Stefano Cerlini (G.S. Bognanco).

Un nome di grande prestigio per la vincitrice della TAC Short: si tratta dell'ex Campionessa Mondiale dei 100km Monica Casiraghi (Cellfood), che ha staccato quasi mezz'ora la seconda arrivata, Antonella Arami (ASD Gravellona VCO), e la terza, Francesca Ferrari.

Un grandissimo plauso va comunque a tutti i podisti che si sono cimentati in una gara che proprio a causa della condizioni atmosferiche ha assunto contorni epici: pioggia e nebbia sono state fedeli compagne di viaggio, ma grazie all'encomiabile lavoro di pulitura e tracciatura del percorso da parte dell'organizzazione capitanata da Livio Tretto i podisti hanno potuto affrontare il percorso, già molto duro in condizioni normali, in sicurezza.

Commenti molto positivi anche per il percorso in sé, anche se le nuvole basse non hanno permesso di apprezzare un'altra delle caratteristiche fondamentali del percorso, ovvero i grandiosi panorami.

Quello che più resterà negli occhi di chi era presente a Pieve Vergonte saranno però i volti dei podisti all'arrivo, volti che esprimevano gioia per l'impresa portata a termine, ma in qualche caso anche sofferenza, come nel caso quelle della spagnola Rosa Lasagabaster Armenda, giunta al traguardo con un ginocchio dolorante dopo oltre 10 ore di gara, scoppiata in lacrime all'arrivo e consolata dal marito e dai suoi splendidi quattro bimbi.

*Comunicato stampa

[url="http://www.verbanianews.it/notizie/fatti/sport/9982-zarantonello-trionfa-nel-wild-trail"]<b>FOTO e CLASSIFICA</b>[/url]
Andry CP
 
Messaggi: 3004
Iscritto il: sab nov 26, 2005 9:30 pm
Località:

Messaggioda Piero » mer ago 15, 2012 8:42 pm

<b><center>TERRAACQUACIELO 2a EDIZIONE 05/08/2012</center></b>

<center>Video trasmesso da VCO Azzurra TV sulla gara TERRAACQUACIELO Wild Trail Un tuffo nella Natura incontaminata delle montagne Ossolane
WildTrail di 50 km con dislivello di 4.006 D+ oppure
tracciato ridotto di 27 km e 1.870 mt. D+ attraverso i
comuni di PieveVergonte, Piedimulera e Calasca Castiglione.</center>

[url="http://youtu.be/MqNK-13kKuk"][/url]
Piero
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mar ott 25, 2011 2:40 pm

Messaggioda Piero » mer ago 15, 2012 8:46 pm

<center><b>IMMAGINI E CLASSIFICHE</b></center>

http://susa1batteria7274.forumfree.it/?f=10455106
Piero
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mar ott 25, 2011 2:40 pm


Torna a Valle Anzasca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite