Il Piemonte dice si all'Eliski ma con dei limiti


Il Piemonte dice si all'Eliski ma con dei limiti

Pubblicità

Pubblicità
 

Il Piemonte dice si all'Eliski ma con dei limiti

Messaggioda borca99 » mer feb 01, 2017 6:58 pm

Da Montagna.Tv

Il Piemonte dice sì all’eliski, ma con dei limiti
1 febbraio 2017, 10:30 1
Il Consiglio regionale piemontese ha approvato ieri all’unanimità la revisione legge in materia di sicurezza nella pratica degli sport montani invernali ed estivi, all’interno anche la disciplina per la pratica dell’eliski, che per la prima volta riceve una regolamentazione in Piemonte.

La pratica dell’eliski sarà consentita esclusivamente nei comuni sul cui territorio sono presenti impianti di risalita attiva e vietata nelle aree naturali protette e nelle aree della rete Natura 2000. Si prevede, inoltre, la necessità della stipula di una convenzione onerosa fra il comune competente per il territorio, o l’unione montana, e il soggetto che offre il servizio di eliski.

Limiti sono previsti per gli atterraggi ed i decolli, che dovranno avvenire a precise altitudini, a meno di deroghe rilasciate dall’unione montana competente per territorio o per Comune e dai soggetti deputati alla tutela delle aree protette. I voli giornalieri dovranno avere un numero massimo, limiti anche sui giorni consentiti, obblighi di sicurezza e monitoraggio in capo ai gestori delle aree di attività e agli sciatori che si avvalgono del servizio.
borca99
Site Admin
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: mer apr 18, 2007 6:46 pm

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron