Pagina 1 di 1

VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: mer mar 16, 2016 2:37 pm
da meccia
libero commento (fonte pdf Latraccia n°98 02/2016 S.E.M. )

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: mer mar 16, 2016 3:45 pm
da petardo
Non e' che sarebbe stato meglio venderlo? Con le dovute clausole, ovviamente...

Anzi, secondo me era decisamente meglio...

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: mer mar 16, 2016 5:08 pm
da marco51
Per lo sviluppo turistico economico di macu un bel eliporto allo zamboni e resort di lusso mica male..per le mie orecchie il via vai di pale meno...ma si sa dipende da che parti la vedi.

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: mer mar 16, 2016 6:27 pm
da dreamer
bella 'bomba', meccia!

imho da buon zuavacamiciaascacchi: aborro l'ipotesi, che tra l'altro dubito sarebbe stato agevole realizzare vista la location, la zps, la gallinellaalpinaossolana e via dicendo (non ultimo lo sbuffo delle valanghe della est).

però che ci si possa cavare di più e di meglio, quello penso che potrebbe anche essere possibile, guardandosi un po' intorno e attingendo dalle esperienze che si possono trovare sull'arco alpino. non penso proprio si tratti dell'unico rifugio sz acqua corrente etc e mi fa un po' specie pensare che l'unica possibilità di gestirlo sia quello in ottica puramente estiva e puramente ludico-escursionistica-quotidiana; credo che la concezione di un rifugio con le qualità dello zamboni-zappa possa evolversi in qualcosa di più rispetto a questo. palanche a parte, ovviamente, come sempre. però almeno ragionarci su, questo sì. ad esempio, non penso che sia impossibile trovare il modo di aprirlo in annate in cui viene battuta la traccia sul ghiacciaio per ciaspolatori, anche solo a regimi ridotti.

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: gio mar 17, 2016 1:14 pm
da Francesco
l'anno scorso nelle vacanze di natale feci la ciaspolata , sulla traccia battuta dal gatto, fino alla Zamboni.
E quel giorno devo dire che c'erano davvero tante persone che fecero uguale.
Sarebbe stato bello arrivare e poter mangiare o quanto meno bere qualcosa di caldo

invece tutti a mangiare un panino al volo fuori al freddo

fortunatamente avevo telefonato per chiedere se il rifugio fosse aperto e allora mi sono attrezzato al sacco
diciamo che mi sarebbe sembrato normale trovarlo aperto...

capisco comunque che d'inverno, anche volendo aprire solo il we, col riscaldamento diventa complicato.
Però almeno le vacanze di Natale...

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: gio mar 17, 2016 2:03 pm
da marco51
potrebbero chiedere gli suizzeri di farne uno nuovo mettallo e glass vipsize ..e lasciare il nostro come archeologia museale alpina..

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: gio mar 17, 2016 5:30 pm
da andy2512
bah.....magari poteva essere una buona idea....

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: gio mar 17, 2016 9:09 pm
da meccia
forza ragazzi dite la vostra!!!!

(questa è una rara occasione per una sano confronto tra il "conservatorismo" ambientalista/ amarcord dei caprettetifannociao...ed il "progressimo" magnaterusso/sovvenzionestatale dei mangiafagiani)

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: ven mar 18, 2016 12:49 pm
da petardo
E se gli vendessero la stazone di arrivo della funivia del Rosareccio? Magari a prezzi stracciati...

Vabbe', la zona non e' bella come quella dove c'e' lo Zamboni, ma la struttura potrebbe diventare, con qualche ampliamento, un resort ultramoderno mica male. Poi, eliporto (e qualche protezione antivalanga) ed e' fatta! 8)

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: ven mar 18, 2016 10:38 pm
da andy2512
quoto petardo al 100%

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: dom mar 20, 2016 12:42 am
da Angelo
Bella l'idea per la Zamboni (ancora più bello se gli svizzeri tenessero gli attuali gestori... più che meritevoli, ma non potrà essere così) ed anche quella per il rudere dei Piani Alti; per quanto riguarda l'apertura invernale mi vengono in mente un paio di problemini: col freddo l'acqua gela e quindi niente corrente elettrica (del generatore del rifugio), portare una linea sarebbe uno scherzetto non da poco anche con una splendida fila di tralicci come quella che va al Moro; certo si potrebbe usare un generatore a combustione con il relativo bel profumino e fumino...tanto il carburante arriverebbe facilmente con l'elicottero; col freddo niente acqua quindi cessi intasati di prodotti assortiti gelati...qui basterebbe qualche "serpentina" strategicamente posizionata; tutto risolvibile naturalmente basta Cfr. Corviglia, Piz Nair ecc. ecc.. In attesa di improbabili investitori oltremontani alla Zamboni si va col sacchettino oppure si scende a mangiare al Belvedere che son li che aspettano oppure a casa che non è così lontana.,
Prossimamente il riscaldamento globale, forse, risolverà i suddetti problemini, ma non sarà più la stessa cosa.
Visto che la Zamboni è della SEM qui nessuno ha voce in capitolo e ai milanesi, come si legge, piace l'idea di avere la casetta sui monti immersa nella natura incontaminata, tanto a sciare vanno altrove, magari pure in elicottero.

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: lun mar 21, 2016 12:55 am
da pitoro
un mega resort alla Zamboni? Perché no? Da qualche parte la superscossa a Macu deve pure arrivare. Chi ha fatto l'offerta avrà senza dubbio valutato ogni aspetto operativo, ma in ogni caso la proprietà ha detto no. Quindi amen. Difficile anche pensare a una struttura messa in altra posizione della Pedriola, dal Bortolon o dal Pizzo Bianco viene giù troppa roba e anche l'alpeggio appena soto il rifugio di recente è stato danneggiato da un "soffio"


Rosareccio sarebbe un ripiego, con panorama non paragonabile e clima gelido per gran parte dell'inverno.

Ma il Bill non interessa a nessuno?

Re: VENDITA RIFUGIO ZAMBONI ?

MessaggioInviato: lun mar 21, 2016 11:32 am
da meccia
B E N T O R N A T O Pitoro!

( il forum in declino ? mai! l'importante è metter sulla griglia i giusti pezzi di carne 8) ...e voi siete la macuintelligencija con cui confrontarsi...e senza la quale sarebbero solo parole al vento :!: )

altri spunti:
-Zamboni proprietà privata, quindi........amen? (in attesa del prossimo rudere ex rifugio? e cmq minimo sindacale: apertura invernale!)
-Rosareccio valida alternativa. (già in passato c'era gruppo investitori stranieri interessati. ma poi; scoraggiati dalla burocrazia piu' che dalle valanghe.....)
-Bill, un'alternativa? (assolutamente si! ma confischiamo bar+alpe+diamo permesso per strada bianca/pista Pecetto-Bill)


signori: gli svizzeri sono un target! sia come clienti che come investitori. amanti della montagna 365/anno, propensi a camminare, ecosensibili....ma soprattutto hanno una valuta forte e da noi troverebbero prezzi che loro non vedono da decenni.( a noi il difficile compito di non scoraggiarli o di non lasciarli "strafare" ( visto i precedenti :evil: ))

sulle loro capacità di assecondare gli "invalicabili" limiti delle montagne.......allego piccolo esempio di baraccasvizzera: