Le alte vette della tecnologia


Le alte vette della tecnologia

Pubblicità

Pubblicità
 

Le alte vette della tecnologia

Messaggioda meccia » dom mar 02, 2014 10:01 pm

<font face="Book Antiqua"><font color="black"><font size="4">Le alte vette della tecnologia</font id="size4">27 febbraio 2014Pare che gli sci siano stati inventati intorno al 2000 a.C. Li hanno fatti dritti per 3998 anni aspettando che ne comprassimo tutti almeno un paio. Poi sono saltati fuori con il concetto di carving per costringerci a comprare l’ultimo modello.
Senz’altro gli sciatori (freerider e scialpinisti non si sentano esclusi) sono le vittime predilette di un ipotetico hi-tech e delle novità che li spingono ad attrezzarsi a immagine e somiglianza degli atleti del “circo bianco” e ad acquistare la più recente trovata della tecnologia che consenta loro di scivolare a valle con più facilità, aggressività o stile, solcando ogni tipo di neve, dalla farinosa alla ghiacciata.
Ho sentito un negoziante che proponeva al cliente un paio di sci dotati di uno speciale microchip che li fa adattare automaticamente alle condizioni della neve. Siamo in attesa del microchip che riconosce l’abilità dello sciatore e, soprattutto, di quello che ci avverte quando il commerciante ci prende per il naso. Nel frattempo, va detto che gli sci sono poco più di due assi in legno.



Ci sono poi i principianti vittime di se stessi e di un sistema che li spinge a richiedere sempre l’ultimo ritrovato anche quando è irrilevante ai fini dell’apprendimento delle più rudimentali tecniche di discesa. Ho visto un debuttante al noleggio sci chiedere espressamente un paio di bastoncini in carbonio. Per quel che si usano le bacchette alla prima lezione, anche due ramoscelli di larice sarebbero superflui.
Si giunge al tema dell’abbigliamento che sembra aver registrato una sorta di ritorno alle origini. Mia nonna è sempre andata in montagna con la canottiera di lana. Io l’ho dapprima sostituita, perché punge, con la maglietta di cotone che si impregna di sudore. Poi mi sono lasciato sedurre dalle sirene delle nanotecnologie applicate all’outdoor (microfibra, capilene, primaloft, ecc.): canotte e magliette, leggere e traspiranti, che dopo un paio d’ore puzzano in maniera insopportabile. Ora compro soltanto il cosiddetto “intimo a contatto con la pelle” in lana merinos che costa 50 € a capo. Capito perché in due generazioni siamo passati dal boom economico alla crisi?



Infine, come non citare l’arrampicata che è diventata una vera e propria moda, di quelle che ti rendono esclusivo tra i non adepti e membro di una tribù tra i praticanti. Il luogo di ritrovo più modaiolo per gli scalatori è senz’altro la palestra d’arrampicata che ormai contraddistingue il panorama di città, cittadine, paesi e paesotti. Queste strutture sono state in grado di attirare soprattutto una popolazione femminile, che in questo modo può spacciarsi per climber in pausa caffè con i colleghi, andare a scalare dopo il lavoro e uscire per cena in tacco 12.
L’elemento su cui si concentrano maggiormente le attenzioni di progettisti e, di conseguenza, dei consumatori, è la scarpetta che ti fa sentire come il tuo fuoriclasse preferito anche se le difficoltà su cui scali tu si superavano un tempo con gli scarponi chiodati. Infatti le scarpette da arrampicata nuove, con la suola di una mescola speciale, ti faranno male proprio come le vecchie: agli avambracci, però.
Simone Bobbio</font id="black"></font id="Book Antiqua">
(dislivelli.eu)

tutto l'intero numero è dedicato ai luoghi comuni sulla montagna.io, pero', trovo opinabile il liquidare l'evoluzione tecnologica come un luogo comune. non so voi, ma gli sci di oggi son ben diversi dai miei primi bigboyrossignol. che la mia attrezzatura di oggi è diversa da quella che usavo a naja per lo scialpinismo. il fuoripista poi...
vero che se vai a cortina al ponte dell'immacolata vedi di tutto e di piu'. ma generalizzare così tanto è davvero ...un luogo comune (IMHO[8D])
meccia
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: mar gen 02, 2007 10:21 pm

Torna a Siti interessanti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron