Le piccole cose che possono fare grande Macugnaga


Pubblicità

Pubblicità
 

Messaggioda pitoro » dom feb 12, 2012 1:03 am

l'abbiamo scritto un milione di volte in questo forum: il Bill è un tesoro buttato nel cestino (a seconda dei soggetti per ignavia, avidità o mancanza di fantasia). Rispetto alla mia amata Rosareccio, la sua rinascita chiederebbe costi ridotti e ne potrebbero fruire anche i non sciatori. L'unica condizione necessaria è che lassù si organizzi un minimo di accoglienza (poi se non è proprio minima tanto meglio).

Quali sono gli ostacoli burocratici? Quanto costa allestire una struttura/bar prefabbricata (in legno) circondata di panche e tavoloni e da dare in gestione come un rifugio? Il terreno è demaniale o di privati? Chi si metterebbe di traverso?

Lasciamo pure cadere a pezzi il vecchio rifugio, chissenefrega. Non è possibile sentirsi vincolati da qualcosa che di fatto non esiste più e che peraltro ormai non vale nulla. Non mi rivolgo solo a Davide, ma a tutti i rappresentanti del Comune di Macugnaga che ogni giorno entrano silenziosamente in questo bar virtuale: quale è il (vero) problema?
pitoro
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mar apr 14, 2009 3:10 am
Località:

Messaggioda iso hirvi » dom feb 12, 2012 1:34 am

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">marco51 ha scritto:

Che ne dici Davide (Rabbogliatti) pensi che possa andar bene anche ai residenti? Io proporrei anche l'accesso gratis ai residenti ultra settantenni come a Milano su ATM , oltre che per magari i bambini con maestre (facendo qualche scivolo..) , perche ,se vuoi ,non ti fai ambasciatore verso il comune e sondi l'interesse/didponibilita' e ci fai sapere ?
</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">
Io, mi considero ancora residente, e sono a favore al rilancio del Bill.
Dai Davide ambascia per noi!
PS (IMHO) non si faccia salire a gratis gli ultra xanni, che diano due euro anche agli anziani.
Mi pare che sia la gioventù a rischio di fuga da Macugnaga.
iso hirvi
 
Messaggi: 162
Iscritto il: mar ott 26, 2010 4:47 pm
Località:

Messaggioda Angelo » dom feb 12, 2012 1:37 am

buona idea.
Angelo
 
Messaggi: 288
Iscritto il: gio dic 21, 2006 1:48 pm
Località:

Messaggioda marco51 » lun feb 13, 2012 4:17 pm

di fatto tra tanti esempi c'e' questa che allego , avendo fatto questa funicolare una volta e avendo visto che pur essendo la localita' raggiungibile con strada viene incentivato l'uso con tariffe di tratta urbana, notate anche la possibilita' per un trasporto di bici , non so' se al Bill si possa fare magari con orari selezionati e fatto un tracciato anche minimo estivo :

http://www.funiviemezzocorona.191.it/
Avatar utente
marco51
 
Messaggi: 757
Iscritto il: dom nov 01, 2009 1:08 pm
Località:

Messaggioda vivamacu » mar feb 14, 2012 11:49 am

Tipologia identicamente perfetta? Il Monte di Mezzocorona è praticamente una frazione, con residenti fissi, decine di seconde case e due alberghi. Da cui si giustifica l'esistenza di una funivia, la tariffa urbana dei biglietti, e l'aiuto delle istituzioni nel ripianamento del bilancio. Al Bill non c'è assolutamente niente, nè residenti nè alberghi nè uno straccio di attività che non sia l'escursionismo.
Non perdiamo di vista la proposta iniziale di marco51: un biglietto può essere a prezzi popolari quanto vogliamo, ma se porta nel nulla la gente non ci va lo stesso, e se ci va non ci torna (e non mi dite che ci andrebbe volentieri per bersi una cioccolata nella sala d'attesa della funivia del Moro). Il rilancio del Bill ha bisogno di un richiamo, che sia un bar con tanto di solarium, che siano eventi organizzati come il concerto di qualche anno fa, che siano una pista di sci di fondo o un circuito per ciaspolatori, che siano le idee più folli uscite su questo forum come un parco-avventura o un vero e proprio villaggetto alpino con baite e alberghetti e piscine; ma in tal caso l'economicità dell'intervento va a farsi friggere, e si torna all'eterno discorso: nessuno conosce uno sceicco arabo in vena di spendere?
vivamacu
 
Messaggi: 732
Iscritto il: lun dic 05, 2005 7:00 pm
Località:

Messaggioda vivamacu » mar feb 14, 2012 4:11 pm

Se per te è la funivia, e non quello che c'è all'arrivo della funivia, a convincere i turisti a sganciare i soldi del biglietto, buona fortuna. Passo e chiudo: il tempo è troppo prezioso per cantarsele e suonarsele senza costrutto.
vivamacu
 
Messaggi: 732
Iscritto il: lun dic 05, 2005 7:00 pm
Località:

Messaggioda pitoro » mar feb 14, 2012 4:56 pm

non so se è una di quelle cose che possono servire a fare diventare grande Macu, cmq ci provo.

Le connessioni internet sono spesso lentissime e di fatto inutilizzabili. Ho chiavette di ogni operatore ma non c'è verso. E per questo motivo devo rinunciare a molti weekend e/o periodi di vacanza. Peccato, anche perché il mio lavoro mi consentirebbe di rimanere a Macu a lungo se disponessi di una connessione affidabile. Non si può fare niente?
pitoro
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mar apr 14, 2009 3:10 am
Località:

Messaggioda marco51 » mar feb 14, 2012 5:22 pm

Meglio uovo oggi che...sceicco domani:

Non spostiamo l'obiettivo, puntiamo subito al biglietto che serve solo ok del comune ,intanto sarebbero solo soldi aggiuntivi, nessun aggravio economico che oggi nessuno usa la tratta se non per andare al moro , vorra' dire che per quel che mi riguarda 'porto uno sgabello da campeggio' o mi arrangio con le ciaspole, se saremo in molti poi si rivedra' automaticamente.
Avatar utente
marco51
 
Messaggi: 757
Iscritto il: dom nov 01, 2009 1:08 pm
Località:

Messaggioda Vittorio Carosella » mar feb 14, 2012 6:25 pm

@pitoro
Anch'io avevo questo problema , ma poi ho scoperto che in piazza del comune a Staffa ti siedi su una panchina e hai un ottimo collegamento WiFi gratuito: utente=ospite; password=ospite. La pagina di login mi si apriva da sola avviando il browser.
Vittorio Carosella
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 17, 2011 12:00 am
Località:

Messaggioda pitoro » mar feb 14, 2012 10:10 pm

<div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Vittorio Carosella ha scritto:

@pitoro
Anch'io avevo questo problema , ma poi ho scoperto che in piazza del comune a Staffa ti siedi su una panchina e hai un ottimo collegamento WiFi gratuito: utente=ospite; password=ospite. La pagina di login mi si apriva da sola avviando il browser.
</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

Grazie Vittorio. Ma io cerco la possibilità di navigare da casa per qualche ora al giorno (o, meglio, dopocena). Quello che mi permette di lavorare (non solo di scaricare la posta)senza tornare in pianura.
Si può fare qualcosa?
pitoro
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mar apr 14, 2009 3:10 am
Località:

Messaggioda marco51 » mar feb 14, 2012 10:22 pm

Le chiavette soffrono di tutta una serie di limitazioni che i fornitori telefonici hanno nel portare il segnale in zone montuose o a bassa utenza , vai a sapere se usano ponti radio o concentratori su un doppino telefonico o altro , direi 'ringrazia' che la chiavetta prende che in altre zone piu' a valle c'e' solo e flebile il segnale voce.
Avatar utente
marco51
 
Messaggi: 757
Iscritto il: dom nov 01, 2009 1:08 pm
Località:

Messaggioda gabro » mar feb 14, 2012 11:10 pm

Questa potrebbe essere una valida alternativa...

https://care.ngi.it/eolo/bts.asp
gabro
 
Messaggi: 117
Iscritto il: dom dic 25, 2011 2:16 am
Località: Piemonte

Messaggioda pitoro » mar feb 14, 2012 11:44 pm

premesso che non capisco nulla di queste cose, quindi i suggerimenti e termini tecnici mi incasinano....

la mia richiesta è: chi può farsi parte attiva presso i fornitori telefonici per avere più copertura (e per tenere la gente più a lungo o più spesso a Macugnaga)?
Certamente non è un problema da poco, ma altrettanto certamente non è un problema solo mio.
pitoro
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mar apr 14, 2009 3:10 am
Località:

Messaggioda gabro » mer feb 15, 2012 12:00 am

questo Eolo lo usa il mio titolare a Cimamulera dove non e' raggiunto da asdl.

ottima velocità unico vincolo la visibilita' diretta dell'antenna trasmittente ( a macu e' al bill e alla motta)

velocità come adsl latenza leggermente superiore ( se usi giochi online non va benissimo)

costa come una adsl economica , senza canone vincolo di permanenza pero' 24 mesi...
gabro
 
Messaggi: 117
Iscritto il: dom dic 25, 2011 2:16 am
Località: Piemonte

Messaggioda marco51 » mer feb 15, 2012 1:26 am

...
'chi può farsi parte attiva presso i fornitori telefonici per avere più copertura'

...mettiamola cosi' , se ci fossero mille chiavete attive a Macugnaga ogni giorno forse Wind o Tim metterebbero soldi per nuove linee piu' veloci, dammi 1000 utenze che ...ci penso io...
Avatar utente
marco51
 
Messaggi: 757
Iscritto il: dom nov 01, 2009 1:08 pm
Località:

PrecedenteProssimo

Torna a Macugnaga domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron